1968 pag. 1/3

[pag. 1]   [pag. 2]   [pag. 3]   

Che cosa significa vocazione: è un pensiero di Dio
OM 83 Suore 1968

La Chiesa é il sacramento della pace di Cristo
OM 87 Pace 1968

Il tempo di quaresima ci prepara a rinnovare gli impegni del Battesimo
OM 88 Ceneri 1968

Testimoniare la fede
OM 89 Malavicina 1968

Il fatto che Dio ci ha parlato riguarda la nostra vita
OM 90 Poggio Rusco 1968

Come si può diventare veramente Cristiani
OM 91 Ostiglia 1968

Esprimiamo la nostra fede nel sacerdozio di NSGC
OM 92 S. Orsola 1968

Gesù Cristo è l'unico pastore delle anime nostre. I Vescovi obbediscono a Lui per essere come Lui
OM 93 S. Anselmo 1968

Uomo fedele e giusto che impegna tutto il suo avvenire sulla Parola di Dio
OM 94 S. Giuseppe 1969

La Maddalena e S. Luigi Gonzaga
OM 95 Suore 1968

Una forza vera si sprigiona dalle Parola del Signore e genera in voi la fede
OM 96 Villimpenta 1968

Nella chiesa portiamo la responsabilità del popolo di Dio
OM 97 Castiglione delle Stiviere 1968

Rendiamo viva e attiva la nostra fede
OM 98 Cizzolo 1968

L'amore di nostro Signore Gesù Cristo deve passare nei nostri cuori ed esprimersi verso i nostri fratelli
OM 99 Castiglione delle Stiviere 1968

C'è forse qualche cosa che vale più della nostra persona?
OM 100 Campitello 1968

Dobbiamo coltivare la vita spirituale che è stata seminata in noi nel santo battesimo
OM 101 S. Orsola 1968

La passione e morte di NSGS ci hanno meritato il dono dello Spirito Santo
OM 102 Acquafredda 1968

Dobbiamo operare in noi la salvezza per poterla rendere presente nel mondo
OM 103 Pasqua 1968

Non vale la pena vivere quando non si ha uno scopo per morire
OM 104 Martin Luther King 1968

Il mistero della Pasqua e la nostra vita di cristiani
OM 105 Pasqua 1968

La funzione sacerdotale del popolo di Dio
OM 106 Giovedì 1968

Abbiate in voi gli stessi sentimenti che sono nel cuore di NSGS
OM 107 Giovedì 1968

Dobbiamo ammirare chi dona tutto se stesso per i propri fratelli
OM 108 Martin Luther King 1968

Abbiamo pensato a un vivente in mezzo a noi per dare senso alla nostra esistenza?
OM 109 Venerdì 1968

Pasqua è il passaggio dallo stato di schiavitù del peccato allo stato di libertà dei figli di Dio
OM 110 Pasqua 1968

Cristo è la nostra Pasqua
OM 111 Pasqua 1968

Se in noi non c'è l'amore fraterno, in noi il Cristianesimo non è ancora cominciato
OM 112 Pasqua 1968

Gesù Cristo é la nostra pace perché ci ha riconciliato con Dio e ci riconcilia con noi stessi e con il nostro prossimo
OM 113 S. Antonio di Porto Mantovano 1968

Perché Gesù vuole dimostrare che è veramente risorto?
OM 114 Bondeno 1968

La parola del Signore è viva e deve realizzare in ciascuno di noi ciò che essa significa
OM 115 Comuna 1968

Mai una donna ebbe tanta importanza dal punto di vista dottrinale
OM 116 S. Caterina 1968

Qualsiasi servizio è sempre fatto da figli di Dio a figli di Dio
OM 117 Martino de Porris 1968

Gesù Cristo è salito al cielo, chi opera nel nome del Padre e di Gesù Cristo è lo Spirito Santo
OM 118 Cereta 1968

Tiziano ha dipinto Maria SS nella gloria del Figlio suo
OM 119 Medole 1968

Lo Spirito Santo ci porta la pace di NSGS, che è riconciliazione con Dio e con i fratelli
OM 120 Rivalta 1968

Noi siamo Cristiani nella forza, nella grazia dello Spirito Santo
OM 121 S. Giacomo Po 1968

La devozione a Maria SS deve portarci al cuore del mistero della nostra salvezza
OM 122 Maggio 1968

Maria col suo consenso è entrata nel piano dell'amore di Dio
OM 123 Pompilio 1968

Voi non siete un'altra Chiesa. Voi siete Chiesa
OM 123 Suore 1968

Non sappiamo neppure chi è lo Spirito Santo
OM 124 Riva di Suzzara 1968

Possiamo dirci salvi quando siamo capaci di compiere le cose che riteniamo essere buone
OM 125 Cizzolo 1968

Gli altri vedendo il nostro comportamento devono poter dire: quello è un seguace di NSGS
OM 126 Bagnolo S. Vito 1968

Se vogliamo svolgere il nostro ministero nel mondo di oggi dobbiamo essere sacerdoti di oggi
OM 127 Ordini Sacri 1968

San Luigi e i giovani di oggi
OM 128 S. Luigi 1968

San Luigi ha scoperto che Dio è amore
OM 129 S. Luigi 1968

Dio vuole stabilire un rapporto personale con gli uomini
OM 130 Pentecoste 1968

Il tempio é il luogo dove Dio s'intrattiene con i suoi
OM 131 Duomo 1968

Maria Santissima vuole dare a ciascuno di noi la capacità di affrontare la vita su questa terra
OM 132 Grazie 1968

Ognuno di noi é un Figlio di Dio, in ognuno di noi c'é una dignità grande più preziosa di tutte le grandezze.
OM 133 Gonzaga 1968

In chiesa non si viene ciascuno per proprio conto ma come figli di uno stesso Padre per trascorrere insieme un'ora come fratelli
OM 134 Duomo 1968

[pag. 1]   [pag. 2]   [pag. 3]