1953 - 1967 pag. 4/4

[pag. 1]   [pag. 2]   [pag. 3]   [pag. 4]

Siamo qui per diventare, da oggi in avanti, sempre di più la Chiesa di NSGC in cui risiede il Suo Spirito: lo Spirito Santo
OM 72 Pentecoste 1967

Dobbiamo sentire il bisogno e il dovere di portare ai fratelli la consolazione del Signore perché Egli è in mezzo a noi
OM 73 Corpus Domini 1967

Se mettiamo le cose al di sopra delle persone, allora Cristo non è più la nostra Pasqua
OM 74 Pasqua 1967

La nostra Pasqua, che incomincia questa notte, sarà rinnovata ogni domenica sino al passaggio ultimo dall'esilio alla Patria
OM 75 Pasqua 1967

Il Padre impiegherà nei nostri confronti la sua potenza per farci passare dalla morte alla vita attraverso le Scritture e l'Eucarestia.
OM 76 Suore 1967

La celebrazione della Santa Messa deve essere capita, fatta passare nella nostra vita quindi nel nostro modo di pensare, di sentire e di essere
OM 77 Giovedì Santo 1967

Il Saluto del Vescovo ai Suoi di Monopoli
OM 78 Saluto 1967

NSGC che è venuto per liberarci dal peccato, deve liberarci dalla morte e dalle conseguenze della morte con la forza della Sua resurrezione
OM 79 Morti 1967

"Chi mangia la mia carne avrà la vita eterna"
Non soltanto nell'anima ma in tutta la persona.

OM 80 Morti 67

E' importante intendere il significato della Parola di Dio nella Rivelazione cristiana
OM 87 Trullo 1967

Incontro con i sacerdoti. In religioso ascolto della Parola di Dio
OM 88 Martina Franca_01 1967

Incontro con i sacerdoti. Il piano di Dio. Il fine della nostra esistenza è quello di edificarci come Chiesa e di edificare la Chiesa
OM 89 Martina Franca_02 1967

Incontro con i sacerdoti. La verità è tutto Dio: è tutto il Padre, è tutto Gesù Cristo, è tutto lo Spirito del Padre e del Figlio
OM 90 Martina Franca_03 1967

Incontro con i sacerdoti. Il senso ecclesiale parte dalla carità e si riassume nella carità
OM 91 Martina Franca_04 1967

Incontro con i sacerdoti. La preminenza del Ministero della Parola
OM 92 Martina Franca_05 1967

Incontro con i sacerdoti. Quando si ricompone l'unità in Dio delle divine persone, è il tempo della Chiesa
OM 93 Martina Franca_06 1967

Incontro con i sacerdoti. Possedere il Concilio, oggi, significa possedere la Sacra Scrittura
OM 94 Martina Franca_07 1967

Incontro con i sacerdoti. Per l'edificazione della Chiesa: non riformiamo le cose ma noi stessi
OM 95 Martina Franca_08 1967

Incontro con i sacerdoti. La predicazione deve tendere di sua natura a suscitare, sviluppare, portare a maturazione la fede
OM 96 Martina Franca_09 1967

Incontro con i sacerdoti. "La liturgia è il culmine verso cui tende l'azione della Chiesa e, insieme, la fonte da cui promana tutta la Sua virtù"
OM 97 Martina Franca_10 1967

Incontro con i sacerdoti. L'attività liturgica del nostro ministero tende alla edificazione della Chiesa
OM 98 Martina Franca_11 1967

Incontro con i sacerdoti. "Quando amministrano i sacramenti si uniscono all'intenzione e alla carità di Cristo..."
OM 99 Martina Franca_12 1967

Incontro con i sacerdoti. Ministero di padri e di pastori. Siamo un Corpo Organico dove ciascuno tiene il proprio posto e dove ciascuno esprime l'azione di tutto il corpo
OM 100 Martina Franca_13 1967

Incontro con i sacerdoti. Educatori della fede. Incominciamo a rendere responsabili i laici altrimenti non si formeranno mai delle comunità cristiane
OM 101 Martina Franca_14 1967

Incontro con i sacerdoti. C'è un'unica Chiesa da edificare dove non ci deve essere una subordinazione di lavoro ma una coordinazione
OM 102 Martina Franca_15 1967

Questa sera facciamo la meditazione su tutti quelli che sono lontani
OM 103 Triduo 1967

Tutta la storia della salvezza, cioè della nostra religione, è la storia dei tentativi instancabili di Dio per strappare l'uomo al peccato
OM 104 Triduo 1967

Convertitevi, ritornate a cercare Dio, cercate il Suo volto, stabilite in Lui il vostro cuore
OM 105 Triduo 1967

Rivolgiamo un pensiero al mondo e preghiamo Dio onnipotente, per i meriti di Gesù morto in Croce
OM 106 Venerdì 1967

La realtà è che il padrone è Dio
OM 107 Seminario 1967

Il Vescovo residenziale ausiliare nel riordinamento delle Diocesi in Italia
ST 173 Vescovo Ausiliare 1967

Questa grazia non ci abbandonerà nel buio freddo di una esistenza segnata dalla tristezza
ST 187 Quaresima 1967

L'ottavo comandamento. Disco.
ST 193 Ottavo Comandamento 1967

La devozione e le devozioni dopo il Concilio
ST 196 Devozioni 1967

Eucaristia e la storia di salvezza
ST 199 Gravina 1967

La vita comune (italiano, spagnolo e francese)
ST 215 Vita comune 1967

Il ministero della parola
ST 221 Ministero Parola 1967

La castità sacerdotale
ST 225 Castità 1967

Intervista ad un Padre del Concilio
ST 365 Concilio 1967

Noi due. Io e Dio
OM 01 Cisternino

L'uomo che è l'opera della mano di Dio è capace di rispondere a Dio
OM 02 Cisternino

Siamo stati creati per essere la ragione, l'intelligenza, il pensiero, la voce del mondo
OM 03 Cisternino

Siamo dinanzi al grande problema della Chiesa
OM 04 Cisternino

Dio viene a noi per la creazione, in modo definitivo e completo col Figlio Suo che si fa uomo e rimane con noi nella Chiesa
OM 05 Cisternino

E' giusto o non è giusto che noi rispondiamo a Dio che ci viene incontro con il linguaggio del Suo amore espresso attraverso tutto il creato?
OM 06 Cisternino

Studiate Gesù nel Vangelo e vedete come si presenta nel Suo atteggiamento verso la donna
OM 07 Cisternino

Il peccato è una rottura dei nostri rapporti ragionevoli e liberi nei confronti di Dio. Il nostro peccato ci rivela il rispetto che Dio ha per la nostra libertà
OM 08 Monopoli

Dio, Gesù Cristo, la Chiesa, che non hanno bisogno di noi, ci vengono a chiedere la nostra fede
OM 09 Monopoli

Quale relazione hanno tra di loro la celebrazione della Parola di Dio, la celebrazione del mistero Eucaristico, la celebrazione della natività della Madonna e il conferimento degli Ordini Minori?
OM 86 Ordini Minori 1967

[pag. 1]   [pag. 2]   [pag. 3]   [pag. 4]